Autonomia: Fontana, impianto e' stato concordato

11 febbraio 2019 13.44


MILANO (MF-DJ)-"Aspettiamo con grande attenzione e grandi speranze il
15; speriamo sia l'inizio di una nuova era, speriamo veramente che cambi
qualcosa" con l'autonomia delle Regioni.

Cosi' il Governatore della Lombardia, Attilio Fontana, a margine della
visita dello stand della sua Regione al Bit di Milano.

A chi gli faceva notare che secondo indiscrezioni di stampa ci sarebbe
un 20% di temi su cui non si trova un accordo, Fontana ha replicato che "
e' possibile, anche perche' e' in evoluzione continua, venerdi' c'erano
alcuni nodi, poi si e' lavorato tutto venerdi' ma direi che
sostanzialmente la cosa importante da dire e' che si sta lavorando nella
stessa direzione".

"Poi se ci due nodi che non sono riusciti a risolvere non saranno quello
il problema", ha aggiunto Fontana sottolineando che "l'impianto e' stato
concordato. I dettagli se riusciremo a definirli entro il 15 bene,
altrimenti - dato che e' un'autonomia che puo' avvenire in fasi successive
- puo' darsi che gli ultimi nodi si sciolga o in un secondo momento".

In merito alle tempistiche, il governatore ha detto che "per il 15
speriamo che ci sia il testo definitivo, poi dipendera' dal governo quando
lo approvera', appena approvato dal governo noi lo sottoscriveremo lo
passeremo. In consiglio regionale, dopo di che verra' portato in
parlamento perche' diventi da accordo legge rafforzata".
fch

(fine)

MF-DJ NEWS
1113:43 feb 2019