Poste I.: Corte Conti; +3,5 mld raccolta 9 mesi 2018 con accordo Cdp

11 febbraio 2019 13.38


ROMA (MF-DJ)--"La sottoscrizione del nuovo accordo" sul servizio di
raccolta del risparmio postale per il triennio 2018-2020 tra Cdp e Poste
I. "e importanti iniziative messe in campo nel 2017 ed anche nel 2018 per
rilanciare buoni e libretti hanno consentito di invertire il trend
negativo, tanto che nei primi nove mesi del 2018 la raccolta netta
complessiva del risparmio postale si e' incrementata di circa 3,5 mld di
euro rispetto al medesimo periodo del 2017".

Lo mette in evidenza la Corte dei Conti nel controllo eseguito sulla
gestione finanziaria della Cassa Depositi e Prestiti per l'esercizio 2017.
L'accordo, ricorda la Corte, e' "basato su tre direttrici essenziali:
ampliamento della gamma dei prodotti offerti, rivisitazione della
comunicazione e della promozione dei prodotti e dei servizi del risparmio
postale, rafforzamento del modello di servizio. Inoltre, l'accordo
2018/2020 ha previsto ulteriori investimenti e attivita' in capo a Cdp e a
Poste".
gug
guglielmo.valia@mfdowjones.it
(fine)

MF-DJ NEWS
1113:38 feb 2019