Fisco: Tesoro, 14 mln a partiti in 2018 da 2,67% contribuenti

11 gennaio 2019 15.35


ROMA (MF-DJ)--Dalle dichiarazioni dello scorso anno risultano destinati
ai partiti 14.148.165 euro col 2 per mille dei redditi del 2017. Sono
ventisette in totale i beneficiari "premiati" da appena 1.089.817 di
contribuenti, il 2,67%, su un totale di 40.872.080.

Il Pd e' sul podio con 7.002.826 euro, seguono la "Lega per Salvini
Premier", con 2.040.528, la Lega Nord per l'Indipendenza della Padania,
con 922.040 euro, e Fratelli d'Italia, con 720.437 euro. Forza Italia si
piazza in quinta posizione con 637.130 euro, seguita dal Partito della
Rifondazione Comunista (547.426 euro). In ultima posizione Democrazia
Solidale (11.116 euro).

A decorrere dall'anno finanziario 2014, con riferimento al precedente
periodo d'imposta, il contribuente, si legge in una nota del Tesoro, ha la
possibilita' di effettuare la scelta di destinare il due per mille della
propria imposta sul reddito delle persone fisiche al finanziamento di un
partito politico all'atto di presentazione della sua dichiarazione dei
redditi.

In base al Dl 149/2013, partecipano alla destinazione del 2% i partiti
che hanno trasmesso il proprio statuto alla Commissione di garanzia degli
statuti e per la trasparenza e il controllo dei rendiconti dei partiti
politici.
gug
guglielmo.valia@mfdowjones.it
(fine)

MF-DJ NEWS
1115:35 gen 2019